Archivio per luglio 2009

27
Lug
09

Renault sceglie V6 di Dassault Systèmes per migliorare la produttività e la qualità dei propri prodotti

Grazie alla collaborazione globale online
Renault e Dassault Systèmes dedicano più risorse all’innovazione

Milano – 23 luglio 2009 – Renault ha selezionato la suite PLM V6 di Dassault Systèmes come nuova soluzione globale per lo sviluppo di prodotto, al fine di migliorare la  produttività e la qualità dei suoi prodotti. Renault ha da tempo avviato l’implementazione di CATIA V6 e della piattaforma collaborativa ENOVIA V6 e oggi sta rapidamente completando l’adozione dell’intero portfolio V6 per consentire all’azienda e ai fornitori di collaborare alla creazione di nuovi progetti in tempo reale.

Miniatura_Renault_B

13
Lug
09

LA SCANSIONE TRIDIMENSIONALE (3D) DEL CORPO IN AMBITO MEDICO-SPORTIVO: POSSIBILITA’ DI UTILIZZO

Scanner 3D bodySCAN della Breuckmann.

Sistemi per la scansione completa del corpo umano esistono da circa quindici anni e sono stati utilizzati  estesamente in campo cinematografico e per la realtà virtuale, ma a costi assai elevati. Il progresso tecnologico consente oggi una netta riduzione dei costi di digitalizzazione del corpo umano rendendone possibile l’impiega anche per l’ergonomica, l’industria dell’abbigliamento, la biometria, l’antropometria e svariate altre applicazioni biomediche.


Esempi di indagini 3D in ambito biomedico con scanner bodySCAN della Breuckmann

– Creazione di una base dati antropometrica nazionale su migliaia di soggetti (U.K., U.S.A., Svezia, Francia, Cina
– Analisi della postura (scoliosi, dimorfismi della colonna)
– Ortodonzia e chirurgia maxillo-faciale (preparazione di protesi e impianti, chirurgia virtuale)
– Ortopedia, chirurgia plastica (estetica, ricostruzione di mammella), medicina legale
– Valutazione dell’obesità

Potenzialità nell’ambito medico-sportivo
– Determinazione del volume corporeo dell’atleta e quindi della sua densità (peso/volume) per stimare la massa grassa/magra (alternativo a plicometria o DEXA)
– Determinazione del volume di segmenti corporei per valutare ad es. il recupero delle masse di un arto dopo infortunio
– Determinazione della superficie corporea per indicazioni sul dosaggio di farmaci
– Misurazioni antropometriche obiettive potenzialmente illimitate sull’immagine dell’atleta, comparabili accuratamente con misure su immagini successive (inizio/fine stagione, prima/dopo infortunio)
– Valutazione dell’andamento di parametri corporei durante la crescita, l’allenamento, il trattamento dietetico

Miniatura_BodyScanbodySCAN 3D

10
Lug
09

Dassault Systèmes lancia V6R2010 Grazie a numerose nuove soluzioni specifiche e all’offerta PLM Express per le aziende di medie dimensioni cresce l’adozione della piattaforma V6

Milano, 9 luglio 2009 – Dassault Systèmes (DS) (Euronext Paris: #13065, DSY.PA), azienda leader a livello mondiale nelle soluzioni 3D e nelle tecnologie per il Product Lifecycle Management (PLM), ha presentato V6R2010, ultima versione della sua nuova piattaforma.
L’annuncio di oggi riguarda 42 nuovi prodotti della gamma V6 – che supportano processi di business in tutti i settori industriali – e V6 PLM Express, un nuovo prodotto realizzato su misura per le aziende di medie dimensioni e per i piccoli team che operano all’interno di grandi realtà.

V6R2010 comprende anche funzionalità innovative per il direct modeling e soluzioni per la simulazione realistica destinate ai non esperti.

Odile Desforges, EVP responsabile di ingegnerizzazione e qualità in Renault, commenta così: “Avevamo l’obiettivo di trasformare a livello mondiale i nostri processi di ingegnerizzazione e, di conseguenza, la necessità di sostituire le numerose soluzioni che attualmente utilizziamo con un’unica piattaforma integrata e adottabile a livello globale. Volevamo inoltre concentrarci sull’ingegneria collaborativa, con lo scopo di aumentare l’efficienza. Dopo circa un anno di test abbiamo scelto l’intero portfolio V6, in particolare grazie al suo ambiente PLM integrato che risponde perfettamente alle nostre necessità in termini di collaborazione real-time e di progettazione realizzabile online”. Aggiunge Desforges: “Adotteremo a livello mondiale le soluzioni V6 di Dassault Systèmes per lo sviluppo di automobili e motori a partire dalla metà del 2010. A rendere interessante V6 sono la sua scalabilità e la sua piattaforma aperta, unite a configurazioni pronte all’uso e a un’interfaccia intuitiva e semplice da utilizzare. V6 e la sua ottimale integrazione con la supply chain consentono ai nostri team di collaborare in modo perfetto con i fornitori”.

Negli ultimi mesi la piattaforma collaborativa V6 di Dassault Systèmes è stata largamente adottata in diversi settori industriali, come abbigliamento (Guess, UnderArmour, Trent Ltd.), beni di consumo confezionati (Procter&Gamble), biomedicale (Beckman Coulter), tecnologia (Lexmark International, Novero), semiconduttori (Dialog Semiconductor, INSIDE Contactless), energia (Oceaneering, Stork GLT), aerospaziale (Piaggio Aero Industries, Eaton Aerospace), automobilistico (Eaton, Great Wall Motors, Johnson Controls), servizi aziendali (TÜV Rheinland) e costruzioni (Skanska).

V6R2010 rende disponibili alle piccole e medie imprese i valori chiave del PLM 2.0, come la collaborazione realt-time, le funzionalità di progettazione online indipendenti dal posto fisico, nonché una singola piattaforma aperta e scalabile offerta in configurazioni predefinite e pronte all’uso pensate per favorire un rapido deployment. La versione 2010 e le sue soluzioni per le PMI costituiscono solo l’ultimo esempio di come DS stia continuamente migliorando la semplicità e l’accessibilità del PLM 2.0.

L’acquisto e l’implementazione della soluzione PLM Express sono semplificati dalla selezione dei moduli dal portfolio V6 in base ai ruoli e dalle configurazioni pronte per l’uso. Dato che tutte le soluzioni V6 condividono la stessa interfaccia e lo stesso formato di dati, le aziende di piccole e medie dimensioni possono facilmente collaborare e integrarsi con gli OEM. Il supporto per l’interoperabilità multi-CAD e le implementazioni ibride V4-V5 vengono migliorati grazie all’architettura aperta di V6.

Miniatura_Dassault_V6

08
Lug
09

Rapid Prototyping – Servizi di prototipazione rapida

UNOCAD fornisce servizi di prototipazione rapida, stereolitografia, sinterizzazione, stampa a getto e realizzazione di stampi in silicone, ricercando e sviluppando materiali innovativi.
L’obiettivo è quello di ottenere prototipi di ottima qualità superficiale, con una eccellente riproduzione nei dettagli ed estrema resistenza all’usura. (vedi alcuni esempi)

Realizziamo particolari in:

nylon: sinterizzato con buone caratteristiche meccaniche da utilizzare per prove funzionali e d’assemblaggio, tecnologia che offre la miglior funzionalità delle parti costruite e il miglior compromesso qualità/costo. Possiamo fornirvi parti verniciate per essere visionate dal marketing o fotografate per la presentazione  su cataloghi.

F_11_12_13

resina:  semitrasparente con elevato grado di precisione, ideale per prototipi concettuali di buona finitura estetica – rigida, ideale per superfici lisce e dettagli particolarmente precisi – elastomero disponibile in vari colori e moduli Shore A di durezza.

F_18

gesso: serie di strati depositati uno dopo l’altro e ogni volta impregnati con il collante nelle singole sezioni. Il modello ottenuto può essere infiltrato con vari materiali per migliorare la durezza e la finitura superficiale. Ideale per prototipi concettuali per applicazioni artistiche.

F_19

UNOCAD è in grado di fornire in un unico pezzo prototipi di dimensioni fino a 500 x 400 x 200 millimetri.

Unocad assicura estrema riservatezza, alta qualità del lavoro, nonché l’ottima tempistica nella riproduzione.
Rimaniamo  a Vostra completa disposizione per qualsiasi tipologia di preventivo.




Cosa c’è di nuovo?

luglio: 2009
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Siamo presenti su …

luglio: 2009
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031