Archive for the 'Software 3D' Category

14
Giu
11

Creare modelli solidi parametrici direttamente da scansioni 3D in Rapidform XOR

Il software Rapidform apre un mondo di possibilità con le scansioni 3D. Crea modelli solidi parametrici da scansioni 3D in Rapidform XOR. Usa tutta l’intelligenza dei progetti CAD per controllare automaticamente le sue parti con Rapidform XOV. Processa le scansioni grezze trasformandole in mesh e superfici con Rapidform XOS.

Libera la Potenza della scansione 3D

Rapidform XOR è l’unico software per il reverse engineering che combina il CAD con l’elaborazione 3D dei dati scansionati per dare la possibilità di creare modelli solidi parametrici e modificabili, praticamente per tutto ciò che viene scansionato.


• Il percorso più veloce per CAD
• Compatibile con qualsiasi scanner 3D
• Genera modelli CAD basati sulla cronologia con albero delle feature
• Converte i file nel formato preferito, inclusi SolidWorks, Pro/E, NX, AutoCAD, CATIA e altri.

Rapidform XOR rende i dati di scansioni 3D più utilizzabili
Tutti gli scanner 3D creano nuvole di punti o mesh che non risultano molto utili per la maggior parte delle necessità di progettazione. Rapidform XOR è stato progettato allo scopo di creare modelli 3D usabili direttamente dai dati scansionati.

Il modo più rapido per ottenere veri modelli CAD dalle scansioni grezze
Non c’è modo più veloce per passare da scansioni 3D non elaborate, a modelli solidi completi e feature-based. Gli strumenti di riprogettazione XOR permettono di risparmiare ore o giorni di lavoro, rispetto alla ricostruzione nel vostro software CAD.

Facile da imparare e da usare perché funziona come il software CAD
Se sapete progettare in CAD, potete iniziare ad usare subito XOR. Questo usa strumenti familiari per la modellazione dei solidi ed evita il vecchio workflow di reverse engineering composto da editing accurato dei poligoni e generazione di superfici.

Potente e flessibile

Con Rapidform si fanno cose incredibili. XOR è costruito su un kernel CAD completo (Parasolid) e per questo garantisce la flessibilità necessaria per creare veri modelli CAD esattamente come si desidera. Tutto quello di cui si ha bisogno è dentro una sola applicazione, senza la necessità di passare da un applicativo all’altro. Inoltre, l’elaborazione automatica dei dati scansionati rende più facile liberare tutto il potenziale del vostro scanner 3D.

Unocad srl
Via Vicenza 232
36077 Altavilla Vic. (VI)
Tel. 0444.340742
http://www.unocad.it
Giovanni Nardotto
gnardotto@unocad.it

13
Dic
10

SERVICE di REVERSE ENGINEERING

Unocad Srl da oltre 10 anni è un centro servizi per l’attività di reverse engineering. Grazie alla professionalità acquisita, garantiamo al cliente dati digitalizzati mediante sistemi di scansione  ottica 3D non a contatto. Il nostro servizio di reverse engineering  spazia su qualsiasi tipologia di oggetto 3D o forma, sia freeform che meccanica. Siamo in grado di ricostruire le matematiche Cad tramite software specializzati (Rapidform XOCatia V5/6) partendo da nuvole di punti e/o mesh. Le matematiche (solidi e/o superfici) generate, possono essere esportate per programmi Catia, Pro/Engineering, SolidWorks, e NX utilizzando anche i formati neutri iges e step o parasolid.

I prezzi sono competitivi e i tempi di realizzo particolarmente veloci.

Nel caso in cui servano anche report dimensionali di analisi e inspection, possono essere forniti nei formati PDF, Excel o Power Point.

10
Dic
10

SURFWARE sponsor del progetto WISER Institute of Technology

22 ottobre 2010 – Surfware, Inc., sviluppatore di SURFCAM sistemi CAD / CAM, è diventato uno sponsor del progetto WISER Formula Hybrid presso l’Illinois Institute of Technology (IIT).


Questo progetto serve per dare agli studenti la possibilità di realizzare sistemi per l’autotrazione elettrica e meccanica. Nel corso del progetto, gli studenti studieranno e realizzeranno la stessa tecnologia che entrerà a far parte del mercato automobilistico nei prossimi anni. L’obiettivo del progetto è quello di espandere la tecnologia dei veicoli ibrido-elettrici e di spianare una via per un futuro più verde sia per i consumatori sia per i piloti.


Ogni anno, studenti universitari laureati e non che aderiscono allo studio della tecnologia ibrido-elettrico, hanno applicato questo progetto tecnologico su due auto da corsa ibrido-elettriche che si sono cimentate nella gara di competizione da corsa collegiale di Formula Hybrid. L’anno scorso, l’auto IIT “Hammer Hawk” ha vinto il primo posto nel premio Best Engineered GM Hybrid Systems.


Per le loro necessità CNC, il requisito della squadra nell’avere una soluzione CAM più semplice e nello stesso tempo più completo e flessibile, stava diventando più di una necessità.
Earl Fairall, presidente di racing team SAE/ibrido, durante la visita alla fiera IMTS 2010 a Chicago, IL, visitando lo stand di SURFCAM, ha trovato quello che stava cercando, un sistema CAM innovativo! Grazie alla facilità di generare percorsi utensile, un ambiente ricco di funzionalità, e il potere di TRUEMill, SURFCAM è stato scelto per aiutare gli studenti a lavorare le parti complesse della loro auto da corsa.
Se sei interessato per saperne di più su questa squadra corse, visita la pagina SURFCAM Facebook e controlla le prossime newsletter per scoprire come SURFCAM è in grado di aiutare la progettazione e la realizzazione delle sue auto, gli aggiornamenti sullo stato avanzamento dei loro progetti e i risultati della squadra nella stagione 2011.

26
Nov
10

SURFCAM V5.1 a Euromold 2010 – Francoforte (Germania)

Surfware, Inc., sviluppatore di SURFCAM ® sistemi CAD / CAM, presenterà la nuova versione V5.1 di SURFCAM insieme al rivoluzionario brevetto TRUEMill ® (tecnologia di fresatura) a Euromold 2010 (Francoforte – Germania), fiera leader nel mondo per la fabbricazione stampi, strumenti, disegno e sviluppo delle applicazioni. La fiera avrà luogo dall’ 1 al 4 dicembre 2010.
Durante l’evento, Surfware, Inc., in collaborazione con 3D Concept GmbH, presenteranno SURFCAM ® nel Padiglione 8, Stand F110.
Uno dei momenti salienti dello show di quattro giorni saranno le dimostrazioni dal vivo, dove verranno mostrate come ottimizzare la riduzione dei tempi di ciclo fino al 50% eseguendo lavorazioni sul titanio e acciai duri (45RC).

Durante tutta la manifestazione, le dimostrazioni SURFCAM ®, si baseranno sulle nuove caratteristiche e funzionalità di questa nuova release che è molto più che un service pack.
SURFCAM ® contiene nuove potenti ed importanti funzioni richiesti dagli utenti finali. Questo permette alle attuali caratteristiche di SURFCAM, ad essere più efficienti e più veloci.
Alcune delle nuove funzioni e miglioramenti in SURFCAM ® sono:

• Simulazione macchina
• Strategie di taglio 3 Assi avanzate
• Verifica del percorso utensile a 64 Bit
• Supporto multi-utensile con tecnologia TSRM
• “Save As” STL Modelli per processo verifica percorso utensile
• Miglioramenti Post processore per codice APT
• Miglioramenti sul file manager delle operazioni CAM
• Aggiornamenti traduttori CAD
• Migliorata la gestione della memoria per il 32 e 64 bit
… e più di 200 altre migliorie

25
Ago
10

La nuova versione “CATIA V6R2011” : L’eccellenza nella progettazione per prodotti di successo

CATIA V6 esalta la capacità di innovazione di aziende di tutte le dimensioni e in tutti i settori, grazie a soluzioni di progettazione con una produttività senza precedenti, costruite su una piattaforma concepita per la collaborazione. CATIA V6 mette a disposizione tutta la gamma di attività di progettazione virtuale collaborativa di nuova generazione, fra cui ingegnerizzazione dei sistemi, progettazione di forme, ingegneria meccanica e riutilizzo del patrimonio di conoscenze e competenze dell’azienda.

CATIA V6 rappresenta la progettazione virtuale collaborativa di ultima generazione, con i suoi strumenti dedicati all’ingegneria meccanica dei sistemi e impianti, la progettazione delle forme, la cattura e il riutilizzo delle conoscenze aziendali, per accrescere le capacità delle 11 industrie DS.

SYSTEMS

In tutti i settori industriali, i prodotti diventano sempre più complessi, coinvolgendo sempre più ambiti ingegneristici. Il valore, più che da un  prodotto in sé e per sé, dipende adesso dai servizi che il cliente si aspetta da ognuno di essi. CATIA Systems cattura, gestisce e segue i requisiti del prodotto con la tracciabilità più completa, garantendo il rispetto dei criteri iniziali per tutte le fasi del ciclo di sviluppo del prodotto, dall’architettura funzionale e breakdown logico alla progettazione fisica e collaudo.

SHAPE

CATIA Shape offre ai progettisti industriali, modellatori di Classe A e ai progettisti meccanici una suite di soluzioni di reverse engineering, finitura e visualizzazione  per creare, modificare e convalidare qualsiasi forma innovativa complessa e ottimizzare il passaggio e la collaborazione dalla progettazione di classe A ai servizi di ingegneria. CATIA Shape risponde a tutte le esigenze di creazione e modifica delle superfici, dal disegno e suddivisione alle superfici funzionali meccaniche e di classe A.

MECHANICAL

CATIA Mechanical offre un ambiente di progettazione altamente flessibile e collaborativo con funzioni di ingegneria meccanica e gestione delle modifiche estremamente efficaci, facilitando la definizione e l’ingegnerizzazione di pezzi e assemblaggi 3D semplici o complessi.

Nella V6, CATIA estende la progettazione 3D design agli utenti non specialisti e propone ad ogni profilo funzioni di modeler adeguate, quali la modellazione diretta 3D, la manipolazione delle superfici geometriche e la progettazione basata sulle caratteristiche delle forme, oltre alla modellazione funzionale senza storico.

EQUIPMENT

CATIA Equipment fornisce un ambiente integrato che consente la progettazione collaborativa dettagliata di impianti elettronici, elettrici e idraulici nel contesto di un prodotto virtuale.

Se la progettazione si basa sulla definizione logica per garantire la conformità alle specifiche del prodotto, una perfetta tracciabilità e la gestione della configurazione, le regole della conoscenza integrate, invece, consentono la conformità automatica agli standard, dal processo di progettazione all’elaborazione della documentazione associativa per la fabbricazione.

Questo ambiente integrato migliora la qualità della progettazione, riduce drasticamente i tempi relativi alle modifiche e i rischi di errori.

20
Lug
10

XOR3 Rapidform – Software 3G di Reverse Engineering

Stiamo proponendo il nuovo XOR3 Rapidform unico software 3G (terza generazione) di reverse engineering.
E’ un’applicazione software completa per la creazione di modelli CAD 3D dai dati della scansione.
Con Rapidform XOR3 è possibile aprire dati da qualsiasi scanner 3D e creare rapidamente modelli solidi parametrici di qualsiasi oggetto, apportando eventuali modifiche richieste.
Questi modelli possono essere trasferiti da XOR3 nelle più diffuse applicazioni CAD, compresi SolidWorks®, Siemens NX ™, Pro / ENGINEER®, CATIA V4® e CATIA V5®, mantenendo inalterato l’albero originale.
Ciò significa che a differenza della seconda generazione di reverse engineering del software, i modelli da XOR sono modificabili come qualsiasi altra piattaforma progettati in CAD.

Con XOR3 è possibile salvare modelli come Parasolid®, STP, IGS e STL per l’uso in qualsiasi applicazione CAD / CAM / CAE.

Per informazioni potete telefonare allo 0444- 340742

20
Lug
10

PREZZI CALDI DURANTE I CALDI MESI ESTIVI PER CLIENTI SPINFIRE

20% di sconto su tutte le nuove licenze per i prodotti SPINFIRE dal 1° luglio al 31 agosto 2010!

SPINFIRE è la soluzione di visualizzazione per tutti i formati più diffusi CAD come CATIA, IGES, STEP, SolidWorks, Pro / Engineering, ecc, con il quale i clienti possono aprire, visualizzare e analizzare i file di markup CAD. Senza sistema CAD.

Aprofittate dell’occasione!

Per informazioni telefonate allo 0444 – 340742




Cosa c’è di nuovo?

aprile: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Siamo presenti su …

aprile: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930